Carrello Visualizza i tuoi ordini Modifica i tuoi dati - iscriviti Vai alla cassa Faq
 Cerca
SUPPORT
Telefono: 340 2389799

*Spese di trasporto e incasso escluse per tutti i prodotti della classifica

*Spese di trasporto e incasso escluse per tutti i prodotti della classifica

MAGAZINE

Tutorials



Differenze tra CD-R e i CD-RW


CD-RW è l'abbreviazione di CD-Rewritable, ovvero CD riscrivibile. La differenza tra questi e i CD-R stanno nel fatto che i CD-RW possono essere cancellati e rischitti, mentre i CD-R sono a singola scrittura.

Tecnicamente i CD-RW usano una tecnologia a cambiamento di fase. Invece di creare dei "pits" e deformazioni nello strato organico registrabile, il materiale di questi ultimi si comporta ben diversamente. Si tratta di una sostanza cristallina ed immerso vi è del materiale magnetico. Al passaggio del laser il calore che viene creato trasforma il materiale in sostanza amorfa semiliquida che lascia libertà di movimento agli aghettini del materiale magnetico e grazie ad un campo magnetico generato dal masterizzatore rescrivibile, vengono direzionati nella posizione corretta per creare i punti e le insenature necessarie all'incisione dei dati.
Questi dischi non possono essere scritti dai masterizzatori normali, non possono essere letti da tutti i lettori, soprattutto quelli un po vecchiotti (la riflessione dei CD-RW è lontana dai CD preregistrati e dai CD-R, perciò è necessario un circuito di controllo automatico del guadagno.)
I masterizzatori che possono scrivere sia i CD-R che i CD-RW sono quasi la totalità degli apparecchi in commercio. Tutti i nuovi lettori DVD per computer leggono i CD-RW e i CD-R.
Tutti i masterizzatori CD-RW in commercio possono scrivere anche i CD-R. I supporti CD-RW sono più costosi dei CD-R ma possono essere usati anche come supporto di back-up o dei secondi (o terzi, o quarti........hard disk con la tecnologia Direct CD).